Riflessioni

La solitudine

Fai a gara ad avere tanti amici? Quanti ne hai?

Sicuramente potrai rispondere all'incirca così:
“ne ho almeno 152 su Facebook, altri 75 su Whatsapp, e poi c’è chi mi segue (103) su Twitter.

È oramai una competizione avere il maggior numero possibile di “Amici” sui vari social network, ma in questo mondo virtuale chi ne fa davvero da padrona è la solitudine!

La solitudine è una condizione e un sentimento umano che porta all’isolarsi dalle altre persone.
Si può essere in un vagone colmo di gente e nello stesso tempo sentirsi soli, si può pure stare in un immenso stadio gremito di persone e anche lì avvertire la solitudine.

Oggi giorno la solitudine più che una condizione fisica, di vivere isolati dalle altre persone, è quel sentimento o quello stato d’animo che spinge ad isolarsi prima mentalmente e poi, tante volte, praticamente dal resto della società.

Ma l’essere umano non è stato creato per vivere la propria vita nella “solitudine esistenziale”, bensì nel viverla nella “comunione reale”.

Dio stesso afferma questo; Egli ci ha creati per vivere in comunione sia con Dio (1 Corinzi 3:9 Noi siamo infatti collaboratori di Dio), che con le altre persone (Atti 2:42  Ed erano perseveranti nell'ascoltare l'insegnamento degli apostoli e nella comunione fraterna; 1 Giovanni 1:3 perché voi pure siate in comunione con noi; e la nostra comunione è con il Padre e con il Figlio suo, Gesù Cristo).

Egli si definisce il miglior amico, colui che non ci lascia mai soli. (Giovanni 15:14-15 Voi siete miei amici, se fate le cose che io vi comando. Io non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo signore; ma vi ho chiamati amici, perché vi ho fatto conoscere tutte le cose che ho udite dal Padre mio).

Gesù è tale amico! Tanto amico da dare la sua vita per riconciliarci, ossia farci amici, di Dio (Romani 5:10 Se infatti, mentre eravamo nemici, siamo stati riconciliati con Dio mediante la morte del Figlio suo, tanto più ora, che siamo riconciliati, saremo salvati mediante la sua vita; 2 Corinzi 5:18 E tutto questo viene da Dio che ci ha riconciliati con sé per mezzo di Cristo e ci ha affidato il ministero della riconciliazione).

Caro lettore forse sei tra le tante migliaia di persone che vivono nella solitudine, ma ancora non te ne sei reso conto!
Rifletti, e poniti la seguente domanda: quanti veri amici ho?
Ricorda solamente che uno solo ha dato la sua vita per te, morendo sulla croce.

Vai a Gesù, parla con Lui, apri il tuo cuore, leggi la Bibbia (la vera Parola di Dio) ed Egli si rivelerà nella tua vita facendoti realizzare anche la vera amicizia.

EM